Ropera de conchas 1615-1645
  • Ropera de conchas 1615-1645
  • Ropera de conchas 1615-1645
  • Ropera de conchas 1615-1645

Rapier a conchiglia 1615-1645

Spada civile a conchiglia, prima metà del XVII secolo circa.

115,70 €

Quantità
Non disponibile

Sebbene il termine rapier sia il più diffuso per questo tipo di spada, il nome spagnolo corretto per la variante della ropera nella penisola è tizona, anche se il suo uso è stato adulterato a causa della spada del Cid, Rodrigo Díaz.

La spada rapier, un'arma concepita per l'autodifesa e la difesa dell'onore, si è evoluta per proteggere ulteriormente la mano creando, con il passare del tempo, strisce più complesse. Lo scopo di queste strisce, che avvolgono completamente la mano, era quello di impedire, per quanto possibile, l'ingresso della punta del nemico nella difesa personale.

La rapier si è evoluta in tutta Europa in una moltitudine di varianti, ma i fabbri di Toledo si sono guadagnati una buona reputazione grazie al buon uso che ne facevano le mani esperte. Nella sfera sociale, portarlo era un segno di nobiltà e divenne una nuova icona del gentiluomo spagnolo. 

Questa ricostruzione della rapier ha una lunga lama in acciaio EN45 a doppio taglio, con sezione a diamante non affilata. L'elsa è complessa ed elegante, con guardia a S e conchiglie di guardia traforati, tutti in acciaio dolce, così come il pomo sfaccettato. Le conchiglie di guardia sono rivestite internamente di velluto rosso e l'impugnatura in legno è avvolta da un filo d'acciaio intrecciato, molto comune in questo periodo. La fornitura comprende un fodero in legno rivestito in pelle nera e rifinito con un brocco e un puntale in acciaio.

Questo tipo di spada, emerso in Germania all'inizio del XVII secolo, era caratterizzato principalmente dall'aggiunta di due conchiglie forate che fornivano una maggiore protezione per le mani nel campo d'onore. La denominazione moderna di questo particolare tipo di spada deriva dal nome di Gottfried Heinrich Graf zu Pappenheim, conte tedesco e maresciallo dell'esercito imperiale durante la Guerra dei Trent'anni, che ha promosso e reso popolare l'uso di spade da fanteria di questo tipo. Gli armaioli europei adattarono presto questo disegno a spade civili come questa.

Dettagli:

  • Materiale: lama in acciaio per molle EN45 (acciaio ad alto tenore di carbonio, non inossidabile), guardia e pomo in acciaio dolce, manico in legno avvolto in filo.
  • Lunghezza totale: circa 116 cm
  • Lunghezza lama: circa 93 cm
  • Spessore della lama: circa 5 mm / 4 mm (bordi taglienti circa 1 mm)
  • Lunghezza del manico: circa 22 cm (impugnatura circa 8 cm)
  • Larghezza massima della lama: circa 3,2 cm
  • Punto di equilibrio: circa 12,5 cm dalla guardia
  • Incl. fodero in legno con fodero in pelle e dettagli in acciaio
  • Peso senza fodero: circa 1,45 kg
  • Peso con fodero: circa 1,75 kg

Le specifiche possono variare leggermente da pezzo a pezzo.

Peso di spedizione: 2,50 kg


Deepeeka
102010022

Scheda dati

Material
Acero
Madera

Potrebbe piacerti anche

Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.
arrow_upward