Laterna

Lampada romana, lanterna o torcia, in ottone e pergamena (cuoio).

157,02 €

Quantità
Ultimi articoli in magazzino

Questa lampada romana si basa su originali archeologici datati tra il I e il III secolo d.C., alcuni dei quali sono stati portati alla luce a Pompei, altri in Inghilterra (molto frammentari) e nell'attuale Libia. Negli esemplari trovati nei siti africani, la lampada utilizzava principalmente olio d'oliva come combustibile e recava segni di fabbricazione principalmente in Italia. Questo stile italico è stato imitato anche da produttori in Gran Bretagna e in altre parti dell'Impero. Questo modello corrisponde alla laterna vesica rispetto alla laterna cornea, che utilizzava un foglio di corno come schermo.

Poggiata su tre piedi, la struttura cilindrica della lampada è in ottone. È costituita da una base molto solida collegata a due puntoni verticali che fungono da supporto e che a loro volta sono rivettati all'anello nella parte superiore del corpo. Un coperchio a forma di cupola con fori di ventilazione ornati poggia saldamente su questo anello superiore per mezzo di due intagli nel bordo del coperchio ed è attaccato ai montanti per mezzo di graziose catene. È sormontata da un manico in ottone a doppio uso, adatta sia per trasportare che per appendere la lanterna, fissata al coperchio da una terza catena. Lo scheletro del corpo è ricoperto di vero cuoio (pergamena), che presenta dei fori che emanano un bagliore morbido e piacevolmente caldo. All'interno, il serbatoio dell'olio, completamente estraibile, è fissato alla base della lanterna con una semplice chiave. Il serbatoio è composto da tre parti: ciotola principale, porta stoppino e coperchio con prese d'aria.

Per chi è interessato alla praticità, questa bella lampada a olio offre anche un'altra opzione per la sua fonte di luce: se lo si desidera, il supporto dello stoppino e il coperchio possono essere completamente rimossi, offrendo così la possibilità di inserire una candela come illuminazione alternativa.

La lanterna può essere sospesa, semplicemente portata all'aperto o lasciata in piedi su un tavolo o una superficie piana, rendendola estremamente versatile. Di notte, la lanterna crea una bella atmosfera sia all'interno che all'esterno. Decorativa e funzionale, questa bella lanterna in ottone è un accessorio ideale per la rievocazione dell'epoca romana (per ricreare la vita in una domus o in un accampamento romano). Qualunque sia l'ambientazione, si aggiungerà perfettamente all'autenticità e all'atmosfera generale dell'attività che si sta svolgendo. 

Dettagli:

  • Materiale: ottone, pergamena naturale (pellame greggio).
  • Altezza (senza catene): circa 23,5 cm
  • Diametro: circa 13 cm
  • Dimensioni del serbatoio dell'olio: Ø circa 5 cm, altezza circa 4,5 cm
  • Diametro interno del serbatoio dell'olio: circa 6 mm
  • Peso circa 800 grammi
  • Consegnato SENZA stoppino e olio

Le specifiche possono variare leggermente da pezzo a pezzo. Si prega di notare: Questa lampada romana è un articolo completamente fatto a mano. Pertanto, ogni pezzo è unico e le immagini qui sopra sono il miglior riferimento. Inoltre, essendo la pelle un prodotto naturale, leggere variazioni di colore e/o di grana sono del tutto normali. Queste "imperfezioni" danno un tocco autentico alla lampada a olio e rendono ogni pezzo unico.

Deepeeka
100102010
1 Articolo

Scheda dati

Material
Cuero
Latón

Potrebbe piacerti anche

Laguncula

Borraccia romana per l'equipaggiamento dei legionari.

Prezzo 49,59 €

Cochlearium

Cucchiaio romano con paletta rotonda e manico appuntito, in ottone.

Prezzo 9,92 €

Cignus

Cucchiaio tardo romano con ciotola ovale e manico a forma di cigno. IV-V secolo d.C.

Prezzo 12,40 €

Fuscinula

Forchetta romana a tre punte, in ottone. III-IV secolo d.C.

Prezzo 8,26 €
Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.
arrow_upward