Parlota
  • Parlota

Berretto fiammingo

Berretto fiammingo, tipico copricapo del XVI secolo.

Colori
12,40 €

Quantità
Disponibile

I berretti fiamminghi sono emersi nel XV secolo attraverso l'evoluzione di cappelli, cuffie... diventando più larghi e ampi. Sono stati introdotti in Spagna nel regno di Carlo I e hanno continuato a essere di moda nella Spagna di Filippo II, rendendoli adatti alla rievocazione del XVI secolo.

Erano indossati sia da uomini che da donne, ma i soldati erano abituati a portarli, di solito decorati con piume colorate o gioielli. L'aristocrazia, e persino la famiglia reale, arrivarono a indossare berretti fiamminghi, in questo caso altamente decorate con ricami o intarsiate con pietre, come si può vedere nel ritratto del principe Carlo di Alonso Sánchez Coello (1558). Nel XVII secolo i berretti fiamminghi sono passati di moda e i soldati hanno iniziato a indossare cappelli con tese larghe e corone più alte.

Secondo Consuelo Sanz de Bremond, il berretto fiammingo è stato indossato da Carlo V. Era grande, molto appiattito e con una larga tesa. Era ornato da molti ornamenti.

Ancora oggi, la Guardia Svizzera indossa la parlota nera nel suo lavoro quotidiano in Vaticano.

Questa replica della parlota è realizzata in cotone, il che la rende molto economica e pratica. Disponibile nei colori marrone e nero.

La taglia unica si adatta alla maggior parte delle circonferenze della testa grazie al discreto elastico interno, da 55 cm a 65 cm.

Peso 0,10 kg.

Leopard Costumes
102080010–N
2 Articoli

Scheda dati

Material
Cotone

Riferimenti specifici

ean13
4250673409617

Potrebbe piacerti anche

Cintura larga

Cintura militare in pelle con doppi rebbi.

Prezzo 20,66 €
Zapato español
  • -10%

Scarpe spagnole

Scarpe per uso civile e militare nella Spagna del XVI-XVII secolo.

Prezzo 70,66 € Prezzo regolare 78,51 € -10%
Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.
arrow_upward