Stivaletto medievale II

Scarpe alte alla caviglia, XIII-XIV secolo

Numeri
66,12 €

Quantità
Disponibile

Questo tipo di calzature segue un modello semplice di cui sono state trovate tracce in tutta Europa. Eredi dei calcei tardo-romani, consistono essenzialmente in un modello di scarpa in cuoio, chiusa e senza tacco, che si allaccia con cinghie di cuoio e lacci. Può essere utilizzato per ricreare truppe sia cristiane che moresche, ad eccezione degli ordini militari che preferivano evitare i lacci in quanto considerati infedeli.

Questo modello di stivaletto allacciato è molto solido e resistente. Non ha il tacco, in linea con lo stile dell'epoca. Ogni piede è dotato di due lacci per l'allacciatura laterale.

Dettagli:

  • Tomaia in pelle di alta qualità (spessore 2 mm).
  • Suola chiodata, spessore circa 6 mm
  • Colore: marrone scuro

Si noti che la durata di queste scarpe non è paragonabile a quella delle calzature moderne. Sono sensibili all'asfalto e alla ghiaia. Il loro uso sarà molto prolungato se limitato a eventi ricreativi. Il rievocatore può rinforzare la suola per prolungarne l'uso.

Le misure sono quelle normali moderne, ma la forma di questo modello è stretta, soprattutto in punta. Si consiglia di scegliere una taglia in più se si desidera una calzata più ampia o se si hanno i piedi larghi.

Peso di spedizione: 0,90 kg

Ulfberth
101160002-41
2 Articoli

Scheda dati

Material
Cuero

Riferimenti specifici

ean13
4250673403516

Potrebbe piacerti anche

Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.
arrow_upward